Giovedì, 19 Marzo 2020 10:23

Il bonus mobili si può avere solo per la ristrutturazione?

Vota questo articolo
(0 Voti)

Chi vuole acquistare una cucina nuova o un frigorifero in classe energetica alta con il bonus mobili deve necessariamente eseguire una ristrutturazione vera e propria del proprio immobile?

Cucine, letti armadi e tanto altro acquistabili con il bonus mobili, la detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili nuovi e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione. L’agevolazione è stata prorogata dalla recente legge di bilancio anche per gli acquisti che si effettuano nel 2020, ma può essere richiesta solo da chi realizza un intervento di ristrutturazione edilizia iniziato non prima del 1° gennaio 2019. Per gli acquisti effettuati nel 2019, invece, è possibile fruire della detrazione solo se l’intervento di ristrutturazione è iniziato in data non anteriore al 1° gennaio 2018.

Ultima modifica il Mercoledì, 16 Dicembre 2020 10:20